Ferrovie dello Stato assume donne: ecco come fare

2

Il gruppo Ferrovie dello Stato si sta rendendo protagonista di una bella iniziativa, denominata Women in Motion, volta all’assunzione di personale femminile in ruoli che fino ad ora erano appannaggio soprattutto di uomini, ovvero capo tecnico, direttore lavori e macchinista.

Lavoro tecnico femminile: un passo avanti per le FS

Era da tempo che in Ferrovie dello Stato si pensava a promuovere il lavoro tecnico femminile, ma adesso sempre che si sia trovata la formula giusta:

questa campagna di diversity management è patrocinata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con Valore D e punta a riequilibrare almeno in parte valori fino ad oggi assolutamente impari, basti pensare che solo lo 0,8% dei macchinisti è donna, mentre nel settore manutenzione la percentuale si attesta intorno al 2,5%.

ferrovie lavoro donne

Girls in motion: per partire dalle basi

In realtà la quasi totale mancanza di donne tra i lavoratori tecnici delle Ferrovie è un problema più strutturale che contingente, in qualche modo collegato al fatto che spesso le ragazze prediligono percorsi di studio differenti da quelli desiderati per esse dalle FS, ed è proprio su questo che si andrà a lavorare con un progetto parallelo denominato Girls in motion:

si tratta di un tour in cui su un Frecciarossa 1000 si porteranno le ragazze interessate a visitare i luoghi dell’eccellenza tecnica delle aziende facenti parte del network: impianti di manutenzione, sale operative, cantieri e officine di realtà industriali famose anche fuori dal nostro Paese, nomi del calibro di Acea, Aidda, Amarelli, Ania, Fondazione Marisa Bellisario, Enel, Eni, Poste Italiane e Terna.

Le tappe del tour Girls in motion

Per le ragazze interessate queste sono le tappe del tour Girls in motion:

  1. 25 aprile: da Milano a Bologna, Cabina di condotta Frecciarossa 1000
  2. 25 aprile: Bologna, Sala operativa RFI
  3. 26 aprile: Ravenna, distretto e piattaforma ENI
  4. 27 aprile Bargi (BO), diga di Suviana ENEL
  5. 27 aprile Firenze, impianto di manutenzione Trenitalia
  6. 28 aprile Roma, business control center Poste Italiane
  7. 28 aprile Roma, sale operative controllo reti ACEA
  8. 29 aprile Napoli Afragola, Cantiere stazione AV Italferr

Posizioni aperte per donne in Ferrovie dello Stato

Attualmente il progetto Women in Motion permette alle donne di inviare il curriculum per le seguenti mansioni:

Assunzioni per donne diplomate

  • Macchinista
  • Operatore specializzato della circolazione
  • Capo Tecnico
  • Capotreno
  • Capo Stazione
  • Operatore specializzato della manutenzione
  • Specialista tecnico commerciale

Assunzioni per donne laureate

  • Ingegnere di processo
  • Analisti Processi Manutentivi materiale rotabile
  • Progettista
  • Gestore Impianto di Manutenzione corrente rotabili
  • Capo Impianto infrastruttura
  • Direttore Lavori infrastruttura
  • Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione

Come candidarsi con FS Women in Motion

Se volete approfittare di questa corsia preferenziale in Ferrovie dello Stato e inviare la vostra candidatura, non dovete andare sulla classica pagina Lavora con noi, bensì sul sito apposito

wim.win

selezionando professioni, portandovi sul mestiere che desiderate svolgere e seguendo le indicazioni che vi darà l’azienda.

 

Share.

2 commenti

  1. Vincenza Capogrosso on

    Buongiorno,
    Sono interessata ad avere maggior infomazioni circa le offerte di lavoro “Ferrovie ello Stato” , le varie figure.
    Mi chiamo Vincenza risiedo in Faenza ed ho lavorato in campo assicurativo con varie mansioni
    Sono una iscritta legge 68.

    • Sono interessata ad avere maggiori formazioni riguard l’offerta di lavoro x le ferrovie dello stato e le varie mansnsioni x e donne che vi saranno candidate mi chiamo Mery vivo a Tarquinia sono interessata.

Commenta