Amadori Bojano: assunzioni nell’incubatoio avicolo

0

Il Gruppo Amadori si è reso artefice della riqualificazione e del nuovo avviamento dell’incubatoio avicolo di Bojano, che porterà 45 assunzioni di personale nella cittadina molisana;

si tratta di un’ottima notizia, dal momento che la struttura era ferma dai tempi del fallimento del GAM, il Gruppo Avicolo Molisano che la aveva precedentemente gestita;

facciamo dunque il punto della situazione, per poi vedere come orientarsi nella pagina Lavora con noi di Amadori nel caso si volesse spedire un CV per la fabbrica campobassana.

Amadori: la storia dell’avicoltura in Italia

Quando si pensa ai prodotti avicoli italiani è difficile non pensare ad Amadori, l’azienda cesenate che dal 1969 entra nelle case e sulle tavole degli italiani;

la storia in realtà inizia nel periodo tra le due guerre, quando la famiglia Amadori inizia a commerciare pollame e animali da cortile a Cesena, ma sono i fratelli Francesco e Arnaldo che a fine anni ’60 prendono in mano l’attività di famiglia e ne fanno una vera e propria industria.

Ad oggi Amadori è una realtà con stabilimenti in diverse zone d’Italia, che dà lavoro a circa 7.600 dipendenti.

Amadori Bojano: 45 offerte di lavoro in arrivo

Lo stabilimento di Bojano è stato già riavviato, e al suo interno lavorano 15 unità di personale, tuttavia già nei prossimi mesi si conta di arrivare a 30 addetti, per poi far viaggiare l’ex GAM a pieno regime con 60 impiegati;

al momento Amadori ha pubblicato per lo stabilimento di Bojano le seguenti posizioni aperte:

Operaio incubatoio avicolo

Si occuperà di:

  • gestione delle macchine incubatrici
  • movimentazione e stoccaggio delle uova
  • lavaggio degli ambienti e degli strumenti di lavoro, etc.)
  • corretta gestione dei pulcini alla nascita (vaccinazione, separazione maschi-femmine, etc.).

si richiede personale:

  • automunito
  • disponibille a lavorare su turni diurni (solo per alcuni ruoli è richiesta ogni tanto la reperibilità notturna)
  • con buona flessibilità oraria
  • con domicilio/residenza in prossimità di Bojano (Campobasso) o zone limitrofe.

Manutentore elettrico

Si occuperà di:

  • manutenzione elettrica ed elettronica degli impianti produttivi e dei macchinari presenti all’interno dell’Incubatoio
  • ricerca guasti, ripristino, prevenzione di guasti, risoluzione anomalie di funzionamento e attività di miglioramento.

Si richiedono:

  • diploma tecnico con competenze elettriche ed elettroniche
  • discreta conoscenza di impianti e/o quadri elettrici industriali e manualità meccanica
  • conoscenze riferite alla generazione, trasmissione ed elaborazione di segnali elettrici ed elettronici e di sistemi per produrre, trasportare e distribuire energia
  • capacità di usare sistemi per rilevare dati, circuiti, apparecchi elettronici; utilizzo di sistemi elettrici/elettronici complessi
  • uso di software specifici
  • precedente esperienza di alcuni anni nella manutenzione elettromeccanica di impianti industriali
  • proattività, affidabilità, capacità organizzative, gestione delle relazioni, flessibilità
  • domicilio a Bojano o dintorni.

Amadori lavora con noi: come inviare il CV a Bojano

Se siete interessati a queste assunzioni nel settore avicolo potete spedire la vostra candidatura utilizzando la pagina Lavora con noi di madori, raggiungibile in questo modo:

  1. andate su www.amadori.it
  2. selezionate Lavora con noi
  3. tra le offerte di lavoro spuntate quella che vi interessa, quindi cliccatela
  4. selezionate Invia il tuo curriculum

quindi basterà compilare il modulo come richiesto e spedire il tutto ai selezionatori del Gruppo Amadori, in attesa di essere eventualmente contattati per sostenere un colloquio lavorativo.

Share.

Commenta