Castel di Guido e Tenuta del Cavaliere: 46 assunzioni al Comune di Roma

0

Sembra strano che il Comune di Roma cerchi agricoltori, guardiani per le mucche e impiegati da utilizzare in tenute agricole eppure è proprio così: le fattorie di Castel di Guido e Tenuta del Cavaliere non riescono a trovare addetti, quindi la giunta Raggi ha deliberato in modo da arrivare a due bandi di concorso;

il primo prevede 40 posti di lavoro per la mansione di operatore servizi ambientali, il secondo è per 6 assunzioni con la qualifica di operatore servizi amministrativi;

vediamo di andare a scoprire meglio le due fantastiche tenute che saranno sede di lavoro, per poi fornire alcune informazioni utili a chi volesse fare domanda.

Castel di Guido: un’oasi tra Roma e Fregene

Castel di Guido è la più vasta tra le zone di Roma, sebbene una parte di essa sia inglobata già nel Comune di Fiumicino;

al suo interno si trovano l’omonima oasi LIPU e la discarica di Malagrotta, la più grande d’Europa, nonché il famoso Casale della Bottaccia, sullo spazio su cui sorgeva l’antica Lorium, in una zona disseminata di resti etruschi e dell’Antica Roma.

castel di guido tenuta cavaliere assunzioni

Tenuta del Cavaliere: un parco naturale lungo l’Aniene

La Tenuta del Cavaliere si snoda lungo una curva dell’Aniene, nella porzione di terreno compresa tra Case Rosse e Casalone;

qui è dove le vacche frisone e le pecore producono il latte che viene poi trasformato in provolone e altri formaggi a Castel di Guido, inoltre la zona è coltivata a mais e altri cereali e leguminose.

Il Comune di Roma fa fatica a trovare i lavoratori

La necessità di bandire dei concorsi per Castel di Guido e la Tenuta del Cavaliere deriva dall’estrema difficoltà che si è riscontrata nel trovare personale desideroso di svolgere lavoro agricolo all’interno di queste magioni, che versano di fatto in uno stato di semiabbandono;

al momento gli operai al lavoro sono solo 30 (di cui 12 assunti con contratto a tempo indeterminato), ne servono dunque altri, anche in vista degli ambiziosi progetti che la giunta Raggi ha per queste due aree.

I progetti della giunta raggi per Castel di Guido e Tenuta del Cavaliere

Al Campidoglio si è già annunciato da diversi mesi un progetto di massima:

le due aziende agricole dovrebbero diventare modelli di eccellenza, innanzitutto dedicandosi all’agricoltura biologica, i cui prodotti saranno valorizzati grazie alla creazione di un marchio aziendale proprio, quindi sfruttando le zone per la produzione di biopetrolio, per poi passare a tutta una serie di attività collaterali;

riassumendo questi sono i punti salienti del piano:

  • coltivazioni biologiche
  • apertura di uno spaccio aziendale e altri punti vendita sul territorio
  • compostaggio
  • fattoria didattica
  • centro di educazione ambientale
  • graduale dismissione degli allevamento
  • incubatore di idee per la creazione di biomateriali

Come fare domanda di lavoro a Tenuta del Cavaliere e Castel di Guido

Chi fosse interessato a queste 46 offerte di lavoro (ricordiamo che ci sono anche 6 assunzioni in ambito amministrativo) può aspettare la pubblicazione dei bandi sul sito internet del Comune di Roma, all’indirizzo

www.comune.roma.it/pcr/it/d_ris_umane_concorsi.page

come sempre provvederemo a tenervi informati non appena i bandi saranno resi pubblici in Gazzetta Ufficiale.

 

 

 

Share.

Commenta