Centro commerciale Corbetta: lavoro in arrivo

0

Al termine di un iter lungo e travagliato è finalmente arrivato il via libera alla costruzione del nuovo centro commerciale di Corbetta, al confine con il comune di Magenta;

la notizia non ha mancato di destare l’apprensione di alcuni piccoli commercianti, ma il lato positivo è che lo shopping center, che pare venderà prettamente alimentari, porterà nuovi posti di lavoro sul territorio.

Andiamo a fornire i primi dettagli di questa operazione, in attesa di potere dare informazioni chiare sulle posizioni aperte e su come inviare il curriculum vitae.

Un discount al confine tra Magenta e Corbetta

Il consiglio comunale di Corbetta, dando il via libera al cosiddetto piano attuativo APC6, pone le basi per la costruzione sia del centro commerciale sia della rotonda lungo la strada statale 11;

a completamento dell’opera si pensa anche a una pista ciclabile, e in generale ad adottare tutte le soluzioni che si renderanno necessarie al fine di regolare l’accesso alla struttura e a gestire adeguatamente il flusso di traffico che si andrà a creare.

centro commerciale corbetta lavoro

Cambiata la destinazione urbanistica dell’area

Per arrivare a questa conclusione si è dovuta cambiare la destinazione urbanistica dell’area, unendola virtualmente con quella adiacente, di proprietà di una società con sede a Milano riconducibile ad Ambrogio Penati (ex socio di Euronics) molto noto sul territorio e precedentemente proprietario si un maxi store nella zona.

Adesso su questa area, poco distante da Esselunga e dall’Hotel Diamante, sorgerà un centro commerciale che avrà come nucleo principale un ipermercato del quale ancora non si conosce ancora l’insegna, anche se probabilmente si tratterà di un hard discount.

Assunzioni in diverse mansioni

Al momento ovviamente è troppo presto per avere un dettaglio delle offerte di lavoro in arrivo, ma vista la tipologia di centro commerciale in arrivo possiamo già dire che a Corbetta ci saranno assunzioni per addetti alle casse, ai banchi, scaffalisti ecc. oltre presumibilmente a qualche posizione aperta nell’indotto e ad alcune mansioni amministrative;

per ora, come anticipato, non si sa ancora nulla sul marchio della grande distribuzione che si insedierà al confine tra Magenta e Corbetta, ma come sempre provvederemo a tenervi informati non appena arriveranno le prime notizie ufficiali in merito.

 

 

Share.

Commenta