Concorsi a Bologna per operatori scolastici e insegnanti

0

Il Comune di Bologna ha indetto due bandi di concorso destinati al settore scuola: si tratta di un totale di 56 posti di lavoro distribuiti tra operatori scolastici e insegnanti, di cui andiamo a scoprire alcuni dettagli, tra cui i requisiti richiesti e come fare domanda di partecipazione.

Posti a concorso nelle scuole di Bologna

I posti messi a concorso dal Comune di Bologna sono così suddivisi:

  • 33 insegnanti scuola d’infanzia cat. C posizione economica C1 da assumere a tempo determinato e parziale
  • 13 operatori addetti ai servizi scolastici cat. B posizione economica B1 da assumere a tempo determinato

concorsi scuola comune bologna

Requisiti richiesti

Per potere partecipare ai concorsi occorre soddisfare requisiti generici, validi per entrambe le mansioni, e requisiti specifici, vediamoli nel dettaglio:

Requisiti generici

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di Stati UE o Paesi terzi con permesso di soggiorno;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
  • non essere stati dispensati dal servizio o licenziati: non possono accedere all’impiego coloro che siano stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una P.A.
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.

Requisiti specifici

A seconda della mansione si richiedono anche:

Insegnanti scuola dell’infanzia

  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a 50 anni non compiuti. Quest’ultimo limite non si applica per coloro che risultano già essere stati inseriti in graduatorie per il medesimo profilo professionale, per i quali il limite è pari all’età prevista dalla normativa vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • Diploma di scuola magistrale o di istituto magistrale (compreso liceo socio psico pedagogico) conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 o Laurea in Scienze della Formazione Primaria indirizzo Scuola dell’infanzia o Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria (classe LM-85 bis).

Operatore ai servizi scolastici

  • attestato di formazione per il personale alimentarista secondo la Legge della Regione Emilia Romagna n.11/03;
  • Licenza di scuola media inferiore e attestato professionale ambito socio-educativo / scolastico o titolo di studio conseguito presso Istituti professionali inerenti l’ambito socio-educativo o Licenza di scuola media inferiore unitamente ad un’esperienza professionale di almeno 180 giorni in qualità di Operatore ai servizi educativi o scolastici / Operatore ai Servizi Prima Infanzia / Collaboratore Scolastico maturata presso nidi d’infanzia, scuole dell’infanzia o altri servizi educativi / scolastici per l’infanzia da 0 a 6 anni.

Prove d’esame

Le prove d’esame in entrambi i casi sono così suddivise:

  1. prova scritta
  2. valutazione titoli
  3. prova orale

le prove scritte si terranno a Bologna presso l’Istituto Aldini Valeriani e Sirani, in via Bassanelli, 9-11.

Come fare domanda di partecipazione

Chi volesse partecipare o come personale ATA (operatore ai servizi scolastici) o come insegnante di scuola per l’infanzia può inoltrare la propria domanda nei modi seguenti:

  • a mano, presso gli Uffici situati in Via Ugo Bassi n.2 e in Piazza Liber Paradisus n.6 (Torre C – 6° piano) a Bologna;
  • a mezzo raccomandata a/r, indirizzata a: Capo Area Personale e Organizzazione presso l’Area Personale e organizzazione del Comune di Bologna – Piazza Liber Paradisus n.10 – 40129 Bologna;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo PEC protocollogenerale@pec.comune.bologna.it

si ricorda di inoltrare le richieste entro e non oltre la data di scadenza, fissata per il giorno 19 maggio 2017.

Per consultare i bandi di concorso integrali e per reperire ulteriori informazioni consigliamo di visitare il sito internet del Comune di Bologna, raggiungibile seguendo il link che vi abbiamo indicato.

 

Share.

Commenta