Concorso per 8 OSS a Nova Ponente

1

L’APSP Fondazione Paul Schrott di Nova Ponente (BZ) indice un concorso per 8 operatori socio sanitari OSS da assumere con contratto a tempo indeterminato susseguente a periodo di prova.

Andiamo a vedere nel dettaglio i posti a concorso, il trattamento economico, i requisiti richiesti, le prove d’esame e diamo tutte le informazioni utili per fare domanda di concorso.

Posti a concorso

I posti di lavoro per OSS a Nova Ponente sono così distribuiti:

  • 1 posti gruppo linguistico italiano a tempo pieno 100%
  • 1 posto gruppo linguistico italiano a tempo parziale 75%
  • 2 posti gruppo linguistico tedesco a tempo pieno 100%
  • 1 posto gruppo linguistico tedesco a tempo parziale 75%
  • 1 posto gruppo linguistico tedesco a tempo parziale 50%

Stipendio OSS provincia Bolzano

Il trattamento economico per questa mansione prevede uno stipendio annuo iniziale lordo di:

    • euro 10.299,72 – tempo pieno
    • euro 7.589,27 – tempo parziale 28 ore sett.li
    • euro 5.149,86 – tempo parziale 19 ore sett.li

oltre alle indennità integrativa speciale di legge, all’indennità di istituto del 13% dello stipendio base iniziale, alla 13ma mensilità e all’assegno per il nucleo familiare, purché siano dati i presupposti fissati dalle vigenti disposizioni di legge.

A tale stipendio sono previsti aumenti periodici.

concorso oss nova ponente

Requisiti OSS Paul Schrott

Per potere lavorare in qualità di OSS alla fondazione Paul Schrott si richiedono:

  • almeno 18 anni di età
  • possesso della cittadinanza italiana o di un altro stato membro dell’Unione Europea oppure cittadino di altri stati terzi che possa avvalersi della legge n. 97 del 6 agosto 2013
  • diploma di licenza di scuola media inferiore o licenza di scuola elementare
  • diploma di operatore/operatrice socio-sanitario/a oppure assolvimento di una formazione professionale teorico pratica di durata non inferiore a 300 ore quale ausiliario socio assistenziale (ASA) oppure  diploma di operatore/operatrice tecnico assistenziale (OTA)
  • attestato di bilinguismo D ovvero attestato secondo il decreto legislativo n. 86/20110
  • godimento dei diritti politici
  • idoneità fisica all’impiego
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare (per gli aspiranti di sesso maschile)
  • appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici, rilasciato ai sensi dell’art. 18 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26.07.1976 n. 752 nel testo vigente

Non possono partecipare al concorso coloro che:

  • sono esclusi dall’elettorato attivo o siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • sono stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produ­zione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile
  • chi è incorso nell’interdizione dai pubblici uffici limitatamente al periodo previsto da sentenza passata in giudicato.

Prove d’esame

Le prove d’esame si dividono in:

Prova scritta

la prova scritta verte sui seguenti argomenti:

  • argomenti sulla formazione per operatori/operatrici soci-sanitari
  • etica nella cura per gli anziani
  • Fondazione Peter Paul Schrott APSP: Organi, prestazioni e obiettivi (linee guida)
  • conoscenza base: Kinaesthetics
  • elaborazione della biografia dei nostri ospiti: definizione, obiettivi, elaborazione
  • possibilità d’assistenza delle persone demente nelle case di riposo e degenza (concetti d’assistenza, condizioni generali ambientali e di servizio)
  • pianificazione d’assistenza
  • misure d’igiene: attuazione delle stesse nelle Residenze per anziani

Prova orale

La prova orale tratta/comprende i seguenti temi:

  • tutte le tematiche della prova scritta
  • diritti e doveri dei dipendenti pubblici ed in particolare gli obblighi di servizio e rapporti con il pubblico
  • codice di comportamento
  • sicurezza sul lavoro
  • principi e linee di guida
  • tutela della privacy

Come fare domanda di partecipazione

Se siete interessati a questi posti di lavoro come operatore socio sanitario a Nova Ponente potete fare domanda di partecipazione entro e non oltre il giorno 15 aprile 2016 in uno dei modi seguenti:

  1. a mezzo di raccomandata servizio postale o corriere con avviso di ricevimento indirizzata alla Fondazione Peter Paul Schrott APSP, Via Windegg 2/a, 39050 Nova Ponente (BZ)
  2. direttamente in segreteria della sede amministrativa della Fondazione Peter Paul Schrott durante gli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 – 12.30)
  3. tramite posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente all’indirizzo: peterpaulschrott@legalmail.it

La tassa di aprtecipazione è di 10 euro.

Altri concorsi pubblici in Trentino Alto Adige

Ricordiamo che in questo periodo sono aperte le iscrizioni per il maxi concorso insegnanti in provincia di Trento che prevede ben 447 assunzioni.

Share.

1 commento

Commenta