Concorso MAECI: 177 assunzioni al Ministero degli Esteri

0

MAECI Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale ha indetto un bando di concorso volto all’assunzione di 177 unità di personale, che saranno inseriti con la mansione di funzionario amministrativo, contabile e consolare, terza area funzionale, fascia retributiva F1.

Andiamo a vedere i requisiti richiesti, le prove d’esame e come fare domanda di partecipazione al concorso MAECI.

Requisiti richiesti funzionario Ministero Esteri

Per potere lavorare come funzionario amministrativo occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

concorso maeci funzionari

  • cittadinanza italiana;
  • eta’ non inferiore agli anni diciotto;
  • laurea (L) o laurea magistrale (LM) nell’area umanistico-sociale o scientifico-tecnologica, o laurea (L) o laurea specialistica (LS) ad esse equiparate
  • idoneita’ fisica allo svolgimento delle funzioni proprie del profilo professionale di funzionario amministrativo, contabile e consolare, sia presso l’Amministrazione centrale che nelle sedi estere, ivi comprese quelle con caratteristiche di disagio
  • godimento dei diritti politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale

Prove d’esame e formazione della graduatoria

Per entrare a lavorare alla Farnesina occorre superare con successo le seguenti prove d’esame, che determineranno la graduatoria:

Prove preselettiva

Nel caso il numero delle domande risulti elevato, consisterà in un test a risposta multipla per la verifica delle attitudini dei candidati alle funzione dei profili professionali e per l’accertamento delle capacità di logicità del ragionamento.

Prove scritte (I, II, III)

Sono previste tre prove scritte per il concorso di Funzionario Amministrativo e Consolare, inerenti le discipline elencate sui bandi.

Prova orale

Colloquio sulle materie cui si fa riferimento sul bando, oltre a verifica delle conoscenze di informatica.

Come fare domanda di partecipazione

Se volete lavorare al Ministero degli Esteri e della Cooperazione potete consultare il bando di concorso completo sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.56 del 17 luglio 2018.

La domanda va effettuata iscrivendosi al portale per la Riqualificazione della PA (raggiungibile seguendo il link), per ulteriori informazioni è messa a disposizione la casella email

iscrizioni.ripam@formez.it

si ricorda di spedire il tutto entro la data di scadenza, fissata per il giorno 31 agosto 2018.

Share.

Commenta