Cottolengo Torino: concorso fisioterapisti

0

L’Ospedale Cottolengo di Torino ha indetto un bando di concorso per fisioterapisti per 3 posti di lavoro;

al personale oggetto di assunzione sarà attribuito il trattamento giuridico ed economico previsto dal vigente
CCNL per il Personale Dipendente delle Strutture Sanitarie Associate AIOP, ARIS E FDG, la qualifica sarà quella di

Collaboratore Professionale Sanitario, Fisioterapista cat. D

andiamo a vedere quali sono i requisiti richiesti, le prove d’esame che determineranno la formazione della graduatoria e come fare domanda di ammissione alle selezioni.

Requisiti richiesti

Per potere fare domanda come fisioterapisti al Cottolengo di Torino occorre essere in possesso di:

concorso fisioterapisti torino cottolengo

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione europea
  • godere dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza
  • idoneità fisica specifica alla mansione
  • non essere escluso dall’elettorato attivo
  • non essere destituito o dispensato dall’impiego presso PP.AA.

Requisiti specifici

  • Laurea in Fisioterapia appartenente alla classe SNT2 (classe delle lauree in Professioni Sanitarie della Riabilitazione);
    ovvero Diploma Universitario di Fisioterapista conseguito ai sensi dell’art. 6 comma 3 D.Lgs 502/1992 e ss.mm.ii.;
    ovvero Diplomi conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti ai sensi delle vigenti disposizioni del D.M.S. 27.07.2000 e ss.mm.ii. al Diploma Universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici
  • Iscrizione all’Albo Professionale ovvero dichiarazione corredata dalla produzione di documenti comprovanti l’attivazione della procedura prevista dal decreto attuativo 13 marzo 2018 della Legge n. 3/2018.

Prove d’esame e formazione della graduatoria

La graduatoria per fisioterapisti all’Ospedale Cottolengo di Torino sarà redatta a seguito della valutazione titoli e secondo l’esito delle seguenti prove:

Prova scritta

Verterà su argomenti scelti dalla commissione connessi alla professionalità del relativo profilo professionale a concorso e potrà consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o test a risposta multipla.

Prova pratica

Consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche connesse alla professionalità del relativo profilo professionale a concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.

Prova orale

La prova orale sarà relativa ad argomenti attinenti alla professionalità del relativo profilo professionale a concorso comprendente, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera scelta dal candidato fra inglese o francese.

Come fare domanda di ammissione al concorso

Se volete approfittare di questo concorso pubblico a Torino potete spedire le vostre domande alla Piccola casa della Divina Provvidenza nel modo seguente:

raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:
Direttore Generale Presidio Sanitario Ospedale Cottolengo, Via Cottolengo, 9, 10152, Torino.

Le domande vanno inviate entro la data di scadenza del bando, fissata per il giorno 16 settembre 2018.

Share.

Commenta