GoSource Narni: 40 offerte di lavoro alla ex Sgl Carbon

3

Dopo la compravendita di gennaio in sito industriale di Narni 2 è pronto a ricevere nuovo personale: attore di questa azione è GoSource Italia, azienda che ha rilevato alcuni giorni fa la ex Sgl Carbon in liquidazione, e si prepara a presentare 40 nuove offerte di lavoro.

Andiamo a vedere quali sono i piani di questa azienda, specializzata nella produzione di elettrodi in grafite, per poi fornire alcune indicazioni utili per chi volesse spedire il proprio curriculum vitae.

GoSource: grafite da oltre un secolo

GoSource – Sangraf va ad occupare una zona strategica per l’industria umbra, quale è quella di Narni 2 (ex Elettrocarbonium), poco distante da Terni, per portare in loco la produzione di elettrodi in grafite da destinare ai forni elettrici delle acciaierie;

lo stabilimento ha avuto fino ad oggi un’esistenza assai travagliata, basti ricordare la chiusura di Sgl Carbon appena 4 anni fa, con successiva riapertura da parte di M2I, che non durò abbastanza da potere rientrare dell’investimento.

Se a Narni 2 i problemi sembrano in parte risolti, rimane ancora il nodo di Narni 1, che dovrebbe essere rilevato da Boachang.

gosource narni lavoro

23 mln € di investimento per GoSource

Stando a quanto comunicato da Wei-Min Sheng di GoSource l’investimento dell’azienda in Umbria si aggira attorno ai 23 milioni di euro, spalmati su un massimo di 36 mesi, lo stesso key man ha dichiarato, intervistato dalla testata specializzata Siderweb.com ha dichiarato che entro il 2021 si arriverà a una:

“capacità produttiva di 30mila tonnellate annue, con l’occupazione che si attesterebbe tra i 100 e i 120 addetti complessivi. L’obiettivo è quello di aumentare le vendite tra gli attuali clienti e la ricerca di nuovi.

Il momento attuale è propizio in quanto la chiusura di diversi stabilimenti di produzione di elettrodi nel mondo, ha ridotto l’offerta disponibile sul mercato. Per questo è necessario velocizzare, il più possibile, le operazioni arrivando quanto prima alla produzione”.

Assunzioni GoSource: come inviare il curriculum a Narni 2

In definitiva le nuove offerte di lavoro annunciate sono 40, anche se entro il 2021 si arriverà a 100 o 120 dipendenti totali (comprensivi immaginiamo anche da alcuni occupati nelle fabbriche che insistevano precedentemente sul posto che non hanno trovato un impiego nel frattempo);

per il momento GoSource Italy non dispone ancora di un sito internet con relativa pagina Lavora con noi, occorrerà dunque attendere che le posizioni aperte vengano pubblicate sui portali specializzati prima di potere avviare l’iter di candidatura;

come sempre provvederemo a informare i nostri lettori non appena l’azienda comunicherà il dettaglio delle posizioni aperte e le modalità preferite per l’invio del CV.

 

Share.

3 commenti

Commenta