Omaelba: 22 offerte di lavoro a Livorno

0

Si chiama Omaelba Group, è nata come piccola officina meccanica ed è andata via via crescendo nel corso degli anni, fino a potere annunciare 22 nuove offerte di lavoro a Livorno, segno di un’ulteriore volontà di espansione;

le novità non finiscono qui, poiché l’azienda ha annunciato anche il raddoppio delle sedi, non più solo quella di via Soffiatori del Vetro in zona Picchianti, adesso si aggiungerà anche quella dell’interporto di Guasticce, con cui peraltro già c’è una collaborazione sul posto da oltre 10 anni.

Andiamo a scoprire qualche dettaglio in più sulla storia di Omaelba, per poi informarvi sulle posizioni aperte e su come candidarvi.

Omaelba: da officina familiare a grande azienda

Omaelba nasce nel 1981 come piccola impresa familiare, da un’idea di Massimo Favilli e Armindo Giannoni, ai quali poi si aggiungerà Laila Freschi;

nel corso degli anni questa azienda sa espandersi in modo sorprendente, acquisendo numerosi clienti anche nel settore tram e ferroviario, testimoniate dalle collaborazioni, oltre che con l’interporto di Guasticce, anche con gli scali di Firenze Osmannoro e Milano, senza per questo dimenticare le attività tradizionali di carrozzeria, gommista, elettrauto, ecc.

omaelba lavoro livorno

22 assunzioni in diverse mansioni a Livorno

Come fa notare Armindo Giannoni, intervistato dal quotidiano locale Il Tirreno, la mole di lavoro di Omaelba è andata aumentando nonostante la crisi economica, e adesso l’azienda necessita di 22 nuove unità di personale.

Le offerte di lavoro riguarderanno 20 periti elettronici o meccanici e 2 ingegneri, largo dunque a laureati ma anche a diplomati, desiderosi di intraprendere una carriera nelle officine meccaniche.

Non esiste una specifica richiesta di requisiti, anche perché si tratta di offerte di lavoro abbastanza urgenti (i nuovi assunti inizieranno a prestare servizio da marzo), si dice solo che ci sarà una preferenza per giovani provenienti da Livorno e dintorni, pronti eventualmente anche ad effettuare trasferte a Firenze Osmannoro e/o Milano.

Come inviare il curriculum a Omaelba

Le officine Omaelba di Livorno non dispongono di una pagina Lavora con noi vera e propria, motivo per cui la candidatura andrà inviata all’indirizzo email

ufficiopersonale@omaelbagroup.it

o recapitata a mano presso la sede di via Soffiatori del Vetro, 30.

 

 

 

 

Share.

Commenta