Philip Morris Zola Predosa e Crespellano: lavoro per operai

1

La nota multinazionale del tabacco Philip Morris presenta nuove offerte di lavoro per operai negli stabilimenti di Zola Predosa e Crespellano, entrambi in provincia di Bologna;

Philip Morris Italia, pur mantenendo la propria sede a Roma in Via Po, ha stabilito il proprio polo produttivo in Emilia Romagna, creando negli anni diverse centinaia di posti di lavoro e proseguendo nelle proprie campagne di reclutamento, che tuttavia negli ultimi mesi hanno incontrato un inconveniente piuttosto particolare:

Philip Morris: in Italia mancano i tecnici

L’ad di Philip Morris Italia Eugenio Sidoli ha notato come in Emilia Romagna (ma più in generale in Italia) ci siano troppo pochi periti industriali con le competenze richieste dalla grande industria internazionale;

nonostante questa carenza PMI è riuscita fino ad ora a condurre con successo le proprie selezioni di tecnici, proponendo nuove tornate di ricerca dedicate a operatori e conduttori di processo da adoperare presso le macchine automatiche che fabbricheranno le sigarette tradizionali e le nuoove IQOS.

lavoro philip morris zola predosa crespellano

Mentre Crespellano cresce non si dimentica Zola Predosa

Le nuove offerte di lavoro a Crespellano (che troverete seguendo il link) non fanno dimenticare Zola Predosa, il primo stabilimento di Philip Morris Italia, sito in Via Fratelli Rossetti 4, a poco più di 10 km dal centro di Bologna.

Assunzioni operai a Zola Predosa e Crespellano

Per potere lavorare nella mansione di operatore e conduttore di processo macchine automatiche Philip Morris richiede:

  • diploma tecnico quinquennale di perito meccanico, meccatronico, elettrico, elettronico, elettrotecnico, elettromeccanico, termotecnico, aeronautico, chimico o affini
  • esperienza in ruoli produttivi in aziende strutturate del settore packaging, chimico, farmaceutico, alimentare, automotive e similari
  • capacità di lavorare per obiettivi e in team, buone doti di problem solving, di apprendimento, di flessibilità e di adattabilità, precisione, puntualità e rispetto delle procedure.

Il lavoro prevede tre turni su ciclo continuo, motivo per cui occorre la disponibilità al lavoro notturno, nei week-end e festivi;

si lavorerà su macchine automatiche e semiautomatiche di ultima generazione, occupandosi del carico e scarico, nonché dell’approvvigionamento della macchina stessa, verificando e rispettando parametri e standard imposti da PMI.

Come fare domanda a Philip Morris Italia

Chi volesse inviare il proprio curriculum vitae a Philip Morris Italia per lavorare come operaio negli stabilimento di Zola Predosa o Crespellano può farlo tramite il portale

www.manpower.it

l’annuncio è il numero 500182665 e la domanda può essere inoltrata premendoil tasto Candidati.

 

 

Share.

1 commento

Commenta