Supermercati inglesi: a chi spedire il CV

0

I supermercati sono da anni tra le aziende più “battute” da chi cerca lavoro a Londra o nel resto del Regno Unito, motivo per cui abbiamo deciso di scrivere una breve guida sulle catene a cui vale la pena spedire il proprio curriculum vitae;

a dire il vero non è difficile indicare le catene di supermercati inglesi più interessanti, poiché 10 di esse detengono oltre il 90% delle quote di mercato, vediamo quali sono, la loro storia in breve e come inviare la propria candidatura ad ognuna di esse.

Tesco

Secondo i dati forniti dalla BBC l’azienda Tesco detiene da sola il 27,8% delle quote di mercato nel settore;

ha sede a Cheshunt, dà lavoro ad oltre 273.000 dipendenti ed è attiva anche nella vendita di carburanti (in accordo con Esso), come operatore telefonico e come partner della Royal Bank of Scotland in ambito finanziario.

Il sito Lavora con noi dell’azienda, all’indirizzo

www.tesco-careers.com

raccoglie tutte le offerte di lavoro rese disponibili dall’azienda.

Sainsbury’s

Molto famosa in Gran Bretagna è anche la catena Sainsbury’s, che detiene il 15,8% del mercato;

ha sede a Londra è ha nel fondo sovrano del Qatar il suo più grande azionista, esiste dal 1869, quando John James Sainsbury e la moglie Mary Ann aprirono il loro primo punto vendita;

attualmente è un colosso che dà lavoro a circa 182.000 dipendenti, all’indirizzo

sainsburys.jobs.com

troverete la loro pagina Lavora con noi.

Asda

Forse meno famosa in Italia rispetto a Tesco e Sainsbury’s, ma di grandezza paragonabile, è Asda, catena di Leeds che dal 1949 ha una fitta rete di supermercati in Inghilterra e Irlanda del Nord;

è la più grande catena non statunitense controllata da Walmart e dà lavoro a circa 175.000 lavoratori;

il sito

www.asda.jobs.com

è quello deputato alla raccolta dei curriculum vitae di chi desidera una carriera in azienda.

Morrisons

Wm Morrison’s Supermarkets hanno una storia antica:

nascono nel 1899 a Bradford, dove hanno tuttora sede, e grazie a una serie di acquisizioni, tra cui Safeway e parte delle storiche Rathbones Bakery hanno allargato sempre di più la propria fetta di business, arrivando a dare lavoro a 132.000 dipendenti;

per spedire il curriculum è disponibile

www.morrisons.jobs

il sito Lavora con noi dell’azienda.

Aldi

I supermercati Aldi non hanno bisogno di grandi presentazioni, poiché sono presenti da un anno a questa parte anche in Italia;

la proprietà è tedesca, ma per chi volesse inviare la candidatura ai punti vendita britannici è disponibile il sito

www.aldirecruitment.co.uk

dove sono elencate le posizioni aperte.

Co-op

The Co-operative Food, comunemente chiamata Co-op è una catena della grande distribuzione con sede a One Angel Square in Manchester;

è un marchio utilizzato da 15 diverse cooperative, che operano in oltre 4.000 supermercati sparsi per il Regno Unito;

il sito dedicato al recruiting è

jobs.coop.co.uk

potete candidarvi seguendo le indicazioni.

Lidl

Anche Lidl non ha bisogno di particolari presentazioni, vista la notorietà del colosso tedesco anche in Italia;

potete spedire il curriculum al sito internet

careers.lidl.co.uk

dedicato al reclutamento del personale in Gran Bretagna.

Waitrose

I supermercati Waitrose & Partners sono stati fondati nel 1904 da 3 soci, che iniziarono la loro avventura imprenditoriale ad Acton, West London;

il sito lavora con noi è all’indirizzo

www.jlpjobs.com/waitrose

popiché l’azienda fa parte della John Lewis Partnership.

Iceland

Iceland Foods è una catena di supermercati che nasce nel 1970 da un’idea di Sir Malcolm Walker, che apre il suo primo punto vendita a Oswestry;

l’azienda cresce fino a contare attualmente oltre 23.000 dipendenti, ha punti vendita anche all’estero e un sito careers all’indirizzo

jobs.iceland.co.uk

dove potrete presentare la vostra candidatura.

Ocado

Tra le catene di supermercati inglesi Ocado è sicuramente quella che ha guadagnato la sua fetta di clientela nel minor tempo, e ha la particolarità di essere disponibili solamente online e non tramite negozi fisici;

si muove anche grazie a partnership (non dimentichiamo quella con Carrefour) e dal suo e-commerce ordinano ogni giorno decine di migliaia di inglesi;

inutile dire che offre meno assunzioni delle catene della Gdo tradizionali, infatti conta meno dipendenti, ma potete ugualmente utilizzare il sito ufficiale per il recruiting

www.ocado.jobs

per spedire un CV.

Share.

Commenta