Concorsi per assistenti sociali e impiegati a Pomigliano d’Arco

0

La Città di Pomigliano d’Arco ha indetto due bandi di concorso per assumere personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato; le assunzioni riguardano i seguenti profili:

  • 2 posti per Istruttore Direttivo amministrativo contabile cat. D
  • 2 posti per Assistente sociale cat. D

vediamo i requisiti richiesti, le prove d’esame e come fare domanda di partecipazione a quello dei due concorsi che vi interessa maggiormente.

Requisiti per lavorare presso Città di Pomigliano d’Arco

concorsi impiegati assistenti sociali pomigliano

Requisiti generici

La Città di Pomigliano d’Arco per potere fare domanda ritiene necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati UE, ovvero essere nella condizione prevista dall’articolo 38, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 s.m.i.;
  • inesistenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso o di stato di interdizione o diprovvedimenti di prevenzione o di altre misure che escludono, secondo le leggi vigenti, l’accesso ai pubblici impieghi
  • non essere stati destituiti o dispensati ovvero licenziati senza preavviso da un precedente impiego presso pubbliche amministrazioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari qualora a ciò tenuti;
  • idoneità prsicofisica e attitudinale

Requisiti istruttore direttivo

  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche o equipollenti se conseguite con vecchio ordinamento; laurea triennale, magistrale o specialistica in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche o equipollenti se conseguita con nuovo ordinamento;
  • idoneità psico-fisica-attitudinale a ricoprire il posto di «Istruttore Direttivo».

Requisiti assistente sociale

  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    – laurea triennale nuovo ordinamento appartenente ad una delle seguenti classi: scienze del servizio sociale; servizio sociale; laurea specialistica del nuovo ordinamento: programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
    – laurea magistrale: servizio sociale e politiche sociali;
    – laurea vecchio ordinamento in servizio sociale;
    – diploma universitario in servizio sociale o diploma di assistente sociale abilitante;
    – diploma di assistente sociale rilasciato dalle scuole universitarie dirette a fini speciali
  • idoneità psico-fisica-attitudinale a ricoprire il posto di Assistente Sociale

Prove d’esame

Indipendentemente da quale dei due concorsi intendiate scegliere, la graduatoria scaturirà secondo l’esito delle seguenti prove d’esame:

  1. Preselezione, nel caso si rendesse necessaria: quesiti a risposte multiple chiuse sulle materie oggetto delle prove concorsuali
  2. Prima prova scritta: quesiti a risposta aperta o in appositi test a risposta multipla
  3. Seconda prova scritta: di carattere teorico/pratico, consisterà nella redazione di un elaborato e/o illustrazione di un documento/ atto amministrativo con riferimento ad uno o più argomenti delle materie di cui alla prima prova scritta
  4. Prova orale: sulle materie delle prove scritte e sulla conoscenza della lingua straniera,
    inglese o francese

Sarà inoltre effettuata la valutazione dei titoli.

Come fare domanda di partecipazione

Se siete interessati a queste offerte di lavoro a Pomigliano d’Arco e volete fare domanda per uno dei due concorsi, dovete indirizzare la domanda a:

Comune di Pomigliano d’Arco, Servizio Amministrazione Risorse Umane, piazza Municipio 1, 80038 Pomigliano d’Arco (NA)

inviandola in uno dei modi seguenti:

  • posta elettronica certificata all’indirizzo PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
  • consegna diretta all’ufficio protocollo dell’Ente nell’ambito del normale orario di apertura;
  • spedizione a mezzo servizio postale mediante raccomandata A/R

si consiglia di scaricare la domanda e visionare i bandi di concorso completi presso il sito ufficiale della Città di Pomigliano d’Arco, raggiungibile seguendo il link;

le domande di partecipazione vanno inviate entroe non oltre la data di scadenza, fissata per il giorno 26 ottobre in entrambi i casi.

 

 

Share.

Commenta