Concorso Aeronautica VFP1 2018: 800 posti di lavoro

0

Il Ministero della Difesa ha pubblicato il bando di concorso per l’anno 2018 ai fini del reclutamento di 800 volontari in ferma prefissata per un anno nell’Aeronautica Militare;

il reclutamento sarà effettuato in un unico blocco, in due incorporamenti, così suddivisi:

  • il 1° incorporamento è previsto orientativamente per il mese di maggio 2018, per i primi 400
    candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito per VFP 1 ordinari;
  • il 2° incorporamento, previsto orientativamente nel mese di settembre 2018, per i secondi 400
    candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito, di cui 365 posti per VFP 1
    ordinari e 35 per il settore d’impiego incursori

sul concorso opera una riserva di posti del 10% per le categorie previste dall’articolo 702 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

vediamo dunque i requisiti richiesti, le prove d’esame e come fare domanda per il concorso.

Requisiti VFP1 Aeronautica Militare 2018

Per potere presentare la domanda di partecipazione al concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

concorso aeronautica 2018

  • cittadinanza italiana;
  • avere conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • avere compiuto 18 anni e non avere superato i 25;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, nè essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dalla P.A.a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • avere tenuto condotta incensurabile;
  • non avere tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze Armate
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;
  • non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.

Si precisa che per il ruolo di incursore possono concorrere solo candidati maschi.

Formazione della graduatoria VFP1 Aeronautica Militare

La graduatoria del concorso sarà formata secondo l’esito del seguente iter:

  1. verifica dei requisiti (salvo idoneità psico-fisica e accertamenti)
  2. valutazione di giudizi e votazioni relativi al titolo di studio e dei titoli di merito;
  3. accertamento dei requisiti di idoneità psico fisica e attitudinale;
  4. svolgimento delle prove di efficienza fisica.

Come fare domanda di partecipazione

Chi fosse interessato a lavorare per il Ministero della Difesa in qualità di VFP1 dell’Aeronautica Militare può già fare domanda per il concorso 2018 andando sul sito internet ufficiale (che potrete raggiungere seguendo il link) e seguendo la procedura che vi sarà indicata.

Si ricorda che la data di scadenza per la presentazione delle domande è il giorno 10 gennaio 2018;

ulteriori informazioni possono essere richieste direttamente alla Sezione relazioni con il pubblico della Direzione
Generale per il Personale Militare
, Viale dell’Esercito n. 186 – 00143 Roma.

Share.

Commenta